Quanto costa il cambiamento della Città 30?

Di per sé, adeguare la segnaletica stradale per il nuovo limite di 30 km/h in tutta la città è costato circa 190.000 euro: queste sono le risorse spese per aggiungere o modificare i cartelli previsti per legge e per disegnare in più i “bolloni” di 30 a terra come supporto ai guidatori per orientarsi più facilmente in strada. Per avere un termine di paragone relativo sempre alla sicurezza stradale, il costo economico per la società di ogni persona morta in un incidente stradale è calcolato dal Ministero dei Trasporti in circa 1,8 milioni di euro; nel 2022 a Bologna sono morte 23 persone a causa di incidenti stradali.

Il Comune ha previsto anche un programma di investimenti per oltre 24 milioni di euro per cambiare e migliorare in generale le strade della città nei prossimi tre anni, al fine di moderare la velocità dei veicoli, aumentare la sicurezza di tutti gli utenti della strada e promuovere la mobilità sostenibile.

In questo programma sono previsti, in particolare, interventi di messa in sicurezza di strade, incroci e attraversamenti, manutenzione di strade e marciapiedi, abbattimento di barriere architettoniche, nuove piste e corsie ciclabili, piazze pedonali e scolastiche.

 

 

Leggi anche: Come cambierà nel concreto lo spazio pubblico nel mio quartiere?

Condividi