La Città 30 è solo un modo per multare di più e “fare cassa”?

No. La Città 30 è un piano per la sicurezza stradale e la vivibilità degli spazi pubblici di Bologna: ha come obiettivo salvare vite umane e ridurre i feriti gravi a causa degli incidenti, non ‘fare cassa’. I controlli e le eventuali sanzioni servono semplicemente a sensibilizzare le persone e a fare in modo che……

Leggi tutto

E’ stato previsto un periodo transitorio prima che partano le multe?

Sì, l’introduzione della Città 30 è stata accompagnata con gradualità dal punto di vista applicativo, dato che le multe non sono l’obiettivo del progetto. Dopo che la decisione di diventare Città 30 era già stata annunciata nel novembre 2022, il Comune ha comunicato che in una prima fase transitoria di 6 mesi, da luglio a……

Leggi tutto

C’è un margine di tolleranza nelle multe per eccesso di velocità?

Sì, in base al codice della strada, per la violazione dei limiti di velocità accertata con strumenti elettronici, viene applicato un margine di tolleranza del 5%, con un minimo di 5 km/h. Quindi la sanzione scatta dai 36 km/h nelle strade in cui il limite è dei 30 km/h e dai 56 km/h nelle strade……

Leggi tutto

Ci saranno più autovelox fissi?

Sì, ma solo sulle strade che restano con il limite di velocità di 50 km/h. Invece, sulle strade a 30 km/h, i controlli sul rispetto del limite di velocità avvengono con la presenza di pattuglie della Polizia Locale, tramite infovelox e telelaser. Lo scopo, infatti, non è quello di ‘fare cassa’, ma solo di avere……

Leggi tutto

Che tipo di controlli vengono fatti sulle strade a 30 km/h e con quali strumenti?

Ogni giorno circa 6 pattuglie della Polizia Locale (operanti su turni durante la giornata) sono impegnate con attività di controllo per la sicurezza stradale in tutti i quartieri della città, soprattutto sulle strade che sono “passate” a 30 km/h di limite massimo. Le strade a 30 km/h interessate in via prioritaria dai controlli a rotazione……

Leggi tutto

Che tipo di controlli vengono fatti sulle strade a 50 km/h e con quali strumenti?

Sulle strade a 50 km/h sono previste: sia attività di controllo per la sicurezza stradale con la presenza di pattuglie della Polizia Locale (dotate di infovelox e telelaser) sia strumenti digitali di accertamento a distanza delle violazioni dei limiti di velocità (autovelox fissi). L’uso degli infovelox e dei telelaser avviene nello stesso modo descritto per……

Leggi tutto

Quali sono le multe, i punti persi e le sospensioni della patente in caso di violazione dei limiti di velocità?

In base al codice della strada, le sanzioni previste per l’eccesso di velocità, già tenuto conto anche del margine di tolleranza, sono di: minimo 29,40 euro per chi supera il limite fino a 10 km/h (quindi tra i 36 km/h e i 45 km/h nelle strade con limite dei 30 km/h). Se non si paga……

Leggi tutto

E’ vero che a 41 km/h scatta il ritiro della patente?

No. Il codice della strada prevede la sospensione (e non il ritiro) della patente, già tenuto conto anche del margine di tolleranza, in questi casi: da 1 a 3 mesi, per chi circola tra 41 e 60 km/h oltre il limite, che significa per chi va a una velocità compresa tra i 76 km/h e……

Leggi tutto

A parte i controlli, come farete a far rispettare il limite di 30 km/h?

Le esperienze europee indicano che il successo di un programma di Città 30 e il rispetto del nuovo limite di velocità di 30 km/h dipendono da un insieme di fattori: la sensibilizzazione e la partecipazione civica delle persone al cambiamento la modifica della segnaletica e dell’infrastruttura stradale, ove possibile o necessario l’applicazione della regola mediante……

Leggi tutto